Lascia qui il tuo commento…

71 Risposte to “Lascia qui il tuo commento…”

  1. giulianographic Says:

    Carissima Gabriella,
    come vedi, tempestivamente, problema risolto!
    Un forte abbraccio!

    Giuliano

  2. Massimo Says:

    Grandi adesso si che si ragiona

  3. Stefania Says:

    Sempre nel mio cuore! Sei stato un grande!!!!!!!! TVB

  4. Luca79 Says:

    Benissimo! Speriamo che partecipino in molti! Ciao Flavio

  5. Giovanni Says:

    Sono felicissimo di questa iniziativa! bene

  6. matteo Says:

    grandissimi!

  7. Federica Says:

    Una frase così bella bisogna riproporla all’infinito!!!!!!!!

    “Gli occhi vanno oltre le nuvole buie e si caricano delle tinte del cielo invisibile che splende al di là dei monti “.

    Grazie Flavio!

  8. Sara Says:

    Ciao a tutti, è la prima volta che visito questo sito e devo dire che è bellissimo. In questo anno ho scoperto quanto Flavio sia stata una persona importante per tutti quelli che hanno avuto la fortuna di conoscerlo…non so cosa altro dire a parte queste banalità…
    Un saluto, tanto affetto e il ricordo di una persona stupenda nel cuore…e in tutte le cose belle e tristi…

  9. fatina Says:

    è passato un anno…ma il cuore è ancora pieno!
    Perchè chi ami non va a finire da nssuna parte,rimne nel tuo cuore con la ua presenza,viva,ogni giorno.
    E i motivi per cui amiamo flavio,noi,che abbiamo una bimba nata il24 e che si chiama flavia,in suo onore(e non per quello che è successo,..lui sapeva che volevamo chiamre un figlio come lui nella speranza che gli somigliasse!)sono innumerevoli,ci vorrebe un sito apposta,ma uno è il più importante e caratterizzante:LA PUREZZA.Il nostro Elfo era talmente puro da non sembrare di questo mondo.
    dal primo momento che l’ho conosciuto non ho potuto fare a meno di notare la bontà espressa nello scurissimo dei suoi occhi…ecco anche quelli,li avete presente??’
    vi sembravano occhi “normali”?
    Poi sono arrivati i gesti:avevamo un comune amico,che ha poi ferito entrmbi,e lui l’ha amato fino alla fine.
    diceva:per me è un fratello,e dopo tutto ciò che quello stupido ha combinato ancora mi faceva arrabbiare dicendo:infondo è un bravo ragazzo!!!
    come a sottolineare che chi nasce puro il male,l’ipocrisia,la falsità non li conosce,ecco perchè non può neanche riconoscerli nel prossimo.
    e adesso non voglio dire più niente,se non che ognuno di noi è stato fortunato a veder passare questa bellissima e luminosissima stella cometa nella ua vita.
    Ma attenzione il desiderio è unico x tutti,ed è cio che lui desiderava:armonia e amore,per tutti,anche per chi,come il nostro amico,è troppo povero e cieco per accettarlo ed apprezzarlo.

  10. fatina Says:

    voglio condividere con voi un messaggio che proprio ieri “mi ha mandato”flavio:
    UN VINCITORE è UN SOGNATORE CHE NON SI è MAI ARRESO
    LUI NON SI è ARRESO.NON FACCIAMOLO NEANCHE NOI CHE LO AMIAMO.
    SENTIAMOLO,ASCOLTIAMOLO OGNI GIORNO NEL NOSTRO CUORE,CERCHIAMO I SUOI MESSAGGI NELLA NOSTRA VITA DI TUTTI I GIORNI.
    SOLO COSì FLAVIO VIVRà PER SEMPRE

  11. Bruno Says:

    Ciao Gabriella,
    io e Adeile siamo andati a dare un’occhiata al nuovo sito di Flavio e ci è sembrata un’ottima
    idea per tenere sempre vivo il ricordo che ognuno di noi ha di lui.
    Ti ringrazio per aver pubblicato le foto di me e lui quando eravamo piccoli e a tal proposito ti ho
    inviato le foto della festa di laurea di Adeile fatta nella casa di Casalciprano.
    E’ stata una bella serata tra amici in cui abbiamo condiviso momenti di divertimento e scherzo
    insieme a Flavio. Se vuoi le puoi pubblicare sul sito, ci farebbe molto piacere.
    Per finire volevamo lasciarti una piccola ma significativa testimonianza riguardante me Adeile e Flavio:
    ti avevo già accennato al fatto che ho conosciuto Adeile una sera uscendo con Flavio, perchè lei era
    in un gruppo di suoi amici. Una fredda mattina di gennaio (il 18 gennaio 2004, per la precisione) io, Flavio
    e Adeile ci siamo ritrovati insieme sul treno per Roma. Io ero diretto ad Isernia all’università, Flavio stava
    tornando a Roma e Adeile andava a Cassino, anche lei all’università. Io e lei non eravamo ancora insieme
    e per caso Flavio ci ha scattato una fotografia (la nostra prima foto insieme) con la sua amata macchina
    fotografica. Poco più di un mese dopo, il 24 febbraio 2004, io e lei ci siamo ufficialmente fidanzati e qualche
    tempo dopo Flavio ci ha fatto avere la foto scattata sul treno quella mattina. Dietro la foto era riportata la
    data in cui era stata sviluppata e quella data era, guarda caso, il 24 febbraio 2004. Ci è sempre sembrata
    una strana coincidenza e ora forse lo sembra ancora di più. Ovviamente teniamo conservata con cura quella
    foto perchè ha un significato molto particolare per noi ed è il nostro più bel ricordo di Flavio.

    Spero che questo piccolo aneddoto ti abbia fatto piacere, un abbraccio a tutti voi da parte nostra e a presto
    Bruno e Adeile

  12. Lara Says:

    Flavio..!!! Ti mando un bacioO!! ti voglio bene!!

  13. Katia Says:

    Ciao Gabriella…
    è bellissima questa iniziativa per mantenere sempre vivo il ricordo di Flavio….
    come ti ho accennato sabato… la notte tra il 23 e il 24 l’ho sognato…. mi ha parlato… è stato bellissimo… ma ancora più bella è la sensazione che mi ha lasciato… una serenità e una tranquillità interiore che non conoscevo ormai più da circa 7 mesi… forse questa serenità voleva darmela anche quando ero in Inghilterra e io allora non l’ho compresa… ti ho detto già che nei miei momenti di sconforto e ce ne sono stati tantissimi te lo assicuro… quando ero sola a casa a piangere perchè volevo tornarmene in Italia distesa sul letto a disperarmi… chiudevo gli occhi e vedevo la sua immagine che mi guardava e mi sorrideva scuotendo la testa…. appena mi riesce vengo a trovarti anche per raccontarti una cosa che avrei dovuto fare un pò di tempo fa…. ci ho provato diverse volte cercando la complicità di qualcuno che mi supportasse ma nonostante la disponibilità che ho trovato… non ci sono riuscita… dovevo farcela da sola forse…. e solo adesso mi sento pronta!!!
    TI VOGLIO BENE FLAVIO!!!! SARAI PER SEMPRE NEL MIO CUORE……
    Gabriella ti abbraccio forte… e ti vengo a trovare presto… PROMESSO!!!!

  14. Giovanni Says:

    Cara Gabriella, ho visitato il sito dedicato a Flavio “BELLISSIMO”!

    Voglio nel mio piccolo citarti un aforisma del grande poeta scozzese Thomas CAMPBELL

    “VIVERE NEI CUORI CHE LASCIAMO DIETRO DI NOI NON E’ MORIRE.”

  15. fernando izzi Says:

    Carissima , Il dolore solo tu sai quanto sia duro da portare. Sono sicuro che questo tuo dolore non è altro che amore . Flavio vive . Flavio usa la tua mano per donare amore . Vivi per il suo amore .
    A presto Fernando

  16. ANNALISA Says:

    ciao flavio…ieri ti ho tanto pensato…ho scritto anche su facebook che sarai sempre nel mio cuore, ti ho conosciuto poco e GRAZIE ad un’amica…ma credimi…ti porto nell’anima…proteggici…tu che eri così buono…ricordati di noi come noi ricordiamo te ogni singolo giorno, anche se ognuno di noi è pieno di problemi e paure…ma tutti i giorni anche per un istante il pensiero è rivolto a te…
    CIAO FLAVIO

  17. Gabriella Says:

    Ho trovato su internet questa bella poesia che trascrivo.
    E’ il mio modo per ringraziare tutti coloro che hanno voluto e vorranno dedicare a Flavio un loro pensiero.

    Sentir pronunciare il nome di mio figlio
    Autore sconosciuto

    “Sentir pronunciare il nome di mio figlio
    può far affiorare le lacrime sui miei occhi,
    ma non smetterà mai di portare
    musica alle mie orecchie.
    Se tu sei veramente mio amico,
    permettimi di ascoltare
    la bellissima musica del Suo nome.
    Questo calma il mio cuore spezzato
    e nutre la mia anima”.

  18. giuliano Says:

    Ecco… forse questa musica può nutrire la tua anima.
    Con affetto…

  19. Gabriella Says:

    Grazie, Giuliano, per il tuo dolcissimo pensiero.

  20. Raffaella Says:

    Ciao Flavio, i giorni passano e mi manchi sempre di più, spesso si dice che il tempo guarisce tutte le ferite, ma questa è troppo profonda. E’ successo tutto così in fretta che alle volte ti credo ancora qui e mi domando: “Quando rientra Flavio da Bologna? Sarà partito di nuovo per uno dei suoi viaggetti del week end!” E poi il vuoto … lo scontro con la realtà che fa davvero male. Cerco di convincermi che dove ti trovi ora stai sicuramente meglio, del resto ce lo hai detto proprio tu in più di un’occasione, ma ciò non toglie che ti vorrei qui con me anche solo per una chicchierata, per ascoltare le tue parole rassicuranti da “saggio”. Oggi Flavia compie tre mesi e so che le sei vicino più che mai. Ti voglio bene. Raffaella

  21. the wall Says:

    ..non conoscevo flavio… non era un mio amico ma solo ora son riuscito a vedere la sua foto e .. lo ricordo bene. Forse sara’ stato un mio cliente…chissa’ ma ricordo la sua faccia..!!
    Complimenti alla realizzazione del sito, molto veloce e di facile navigazione.
    Purtroppo quando succedono queste tragedie ( ho letto …la sua malattia ) che puoi dire? che puoi fare ? Nulla !!! Io credo che la cosa piu’ bella e’ il ricordo dell’amico, del fratello, dell’amato…del figlio…ricordi di un sorriso, ricordi di una chiacchierata insieme..ricordi dei bei giorni passati insieme. Dobbiamo solo sperare che in qualunque posto lui sia ora…sia un mondo migliore di questo…e che possa vedere e sentire tutto l’amore che ha lasciato in questa terra !!
    Con affetto.
    G.G.

  22. Gabriella Says:

    Grazie all’amico Mauro per questa bellissima mail che pubblichiamo:

    Salve, non ho conosciuto Flavio,sono un campobassano che vive e lavora a Torino
    (ispettore INPS),leggendo il sito ho constatato che molte delle passioni di
    Flavio sono state e sono ancora le mie passioni: Geografia, arte, cultura,
    problemi legati alla salvaguardia dell’ ambiente, associazionismo (sono socio
    FAI e Touring),sport (anch’io tifoso del CB). Credo che Flavio rappresenti
    l’espressione più viva e genuina dell’amore per la propria terra e le proprie
    passioni. Del voler fare,cioè, qualcosa di costruttivo e utile per la propria
    Regione e per la propria città attraverso lo studio, l’ associazionismo, le
    tante iniziative che di certo in Lui non mancavano. Insomma, quello di Flavio è
    un bellissimo esempio da trasmettere ai giovani Molisani affinchè possano
    operare per migliorare il nostro Molise e la nostra Campobasso e il sito
    dedicato a Flavio può risultare utile in tal senso.

    Un abbraccio da Mauro.

  23. emanuele Says:

    Mi dispiace tanto per questo ragazzo; non ho avuto modo di conoscerlo ma non è giusto che abbia dovuto lasciare questo mondo così giovane. La vita purtroppo è stata ingiusta con lui…
    Vi faccio i complimenti per il sito perchè permette anche alle persone che, come me, non hanno avuto modo di conoscere Flavio di essergli comunque vicino…
    Ho voluto lasciare questo semplice commento per ricordare questo ragazzo che se ne è andato troppo in fretta ma che comunque è stato e sarà circondato dall’affetto e dal ricordo di tantissime persone.
    Ciao Flavio.

  24. miriam Says:

    ciao flavio..questo non è un commento ma oreferisco scriverti..ho visto il libricino..hai visto..?!anche da lissu ce l hai fatta..mi dispiace di non esser stata presente a vedere la tua “laurea” però l importante è che ci sono tante persone che tvb ed hanno portato atermine cio che volevi e dovevi raggiungere tu..mi manchi..un bacio..tvb..

  25. fatina Says:

    Mi dispiace,ma dovevo proprio andare…
    a farmi briciola,
    per poter tutti i bimbi deL mondo sfamare.
    Dovevo andare
    a farmi vento
    per poter spazzar via tutte le nuvole
    in quelle giornate in cui ti saresti sentito troppo triste,amico mio.
    E come vento avevo bisogno di ali,
    per volare nella LUCE,
    prenderla,
    portarla a mia madre
    che troppo spesso abbassa gli occhi,
    e da lì giù non può che vedere buio.
    E allora eccomi…
    sono il primo raggio di sole
    che rende nuova vita ad una giornata di pioggia.
    Dovevo andare
    a farmi fiore
    per profumare con dolcezza e prepotenza
    i tuoi pensieri
    e per far nascere un sorriso da quelli brutti
    quando ti saresti accorto che ero lì,vicino a te.
    Si,dovevo andare…
    Ma non siate tristi
    poichè io non vi ho affatto abbandonato.
    Cercatemi,
    ma non mi troverete nel dolore:
    tra le lacrime si scivola via soltanto.
    Ed io non voglio andare via dal vostro cuore.
    Sono,paradossalmente,andato via per rimanere ben ancorato a ciascuno dei vostri cuori.
    Allora cercatemi nella gioia.
    sono lì col mio sorriso grande.
    E SONO Lì PER RENDERE PIù GRANDE E PROFONDO IL VOSTRO.

  26. fatina Says:

    ciao caro elfo,oggi è il tuo compleanno.lo è ancora,anche se il calendario si è fermato al 24 gennaio 2008.
    Io sono una che non ama “le feste comandate”:gli stupidi e commerciali s.valentino,feste di mamme,papà e nonni,e non sono neanche una fan dei santi.
    E invece aspetto la mezzanotte come adesso per dire a quelli che amo buon compleanno.
    per me equivale a dire “grazie di esistere”.
    Grazie flavio,poichè sei venuto a rendere più bella la mia vita.
    Il mio cuore sarà,per sempre,uno dei tanti posti dove ti piaceva stare,una delle tante case che hanno avuto l’onore di ospitarti.

  27. Marco Says:

    sai anche a tue spese che sono uno durissimo ad accettare quello che non mi va bene,così sono ancora troppo arrabbiato per capire bene cosa è successo;però sempre più spesso ti penso e lo faccio più intensamente quando dovresti condividere con noi quello che ci accade,illudendomi così che in qualche modo ci riusciamo …… restando nella mia cocciutaggine:
    BUON COMPLEANNO unico vero amico di sempre

  28. Gabriella Says:

    Auguri, Flavio, per il tuo trentesimo compleanno. Ti vogliamo bene

    Mamma, papà e Marco

  29. Mamma Says:

    Ciao Flà,
    ho scritto per te questa poesia. E’ il mio regalo per il tuo compleanno.
    Ti voglio bene. Mamma

    La mia farfalla

    Eri dolce e delicato come un bozzolo di farfalla.
    Ti sentivi un brutto anatroccolo, ma non immaginavi la bellezza che avevi dentro.
    Poi ti sei schiuso alla vita
    e sei sbocciato diventando una farfalla dai bellissimi colori.
    Erano tanti i tuoi fiori preferiti
    e ti posavi su ognuno lasciando tanto amore a ciascuno.
    Cogli l’attimo amavi dire
    ed un attimo è durata la tua vita.
    Troppo breve per dar sfogo al turbinio dei tuoi pensieri e dei tuoi progetti.
    Le farfalle, si sa, hanno vita breve
    e tu ci hai lasciato con un ultimo battito d’ali.
    In punta di piedi con la delicatezza che ti ha sempre contraddistinto.
    Non un lamento, né un arrivederci.
    Sei partito per il tuo viaggio più lungo.
    A volte, nel silenzio, sento distintamente un battito d’ali.
    Sei tu, la mia farfalla, che si posa sul mio cuore affranto.

  30. Bruno Says:

    Buon trentesimo compleanno Flavio! Ti ho sempre considerato più come un fratello che un amico, siamo cresciuti praticamente insieme. Non so se riuscirò mai ad accettare il fatto che non ci sei più, ma sicuramente ho imparato a cogliere meglio gli attimi fuggenti.
    Un saluto e un abbraccio a Gabriella, Giuseppe e Marco.

    Bruno

  31. pina Says:

    UN VINCITORE è UN SOGNATORE CHE NON SI è MAI ARRESO… mi ha colpito questa frase che flavio disse ad una amica… non so se sia stato nel periodo della sua malattia ma se sia stato in quel periodo rimango ingredula nel pensare di quanto coraggio aveva questo ragazzo di 28 anni che voleva diventare vincitore per non arrendersi mai perchè io so come tutti sanno che lui non si e arreso mai anzi ogni giorno un suo pensiero era rivolto ad un amico e questo non lo dimenticherò mai perchè solo lui con questa voglia di vivere la sua genuinità e il suo essere speciale che colpivA all’astante come tre anni fa colpì anche me la sua voglia di vivere la sua educazione di essere gentile il voler dare affetto a una persiona conosciuta da poco, non dimenticherò mai la sua gioia la nostra amicizia cosi bella pulita che non potrò dimenticare mai. quel 24 gennaio io non solo ho perso un amico am anche un fratello mai avuto… ti lascio con questa poesia caro amico tvb buon compleanno
    PER TUTTE QUELLE VOLTE CHE SEI RIUSCITO A CAPIRMI
    PER TUTTE QUELLE VOLTE CHE MI HAI REGALATO IL TUO SORRISO COSI SOLARE E UNICO
    PER TUTTE QUELLE VOLTE CHE SEI RIUSCITO A FARMI SENTIRE IMPORTANTE COME OGGI SOLO POCHE PERSONE LO SANNO FARE
    PER TUTTE LE VOLTE CHE MI HAI DIMOSTRATO E DICHIARATO IL TUO BENE
    PER TUTTE QUELLE VOLTE CHE MI SEI STATO VICINO PUR ESSENDO LONTANO CHE ANDAVI VIA E MI MANDAVI LE TUE CARTOLINE COSì CARINE DI NOTTE CHE SAPEVI CHE MI PIACEVANO TANTO
    PER TUTTE QUELLE VOLTE CHE AVREI VOLUTO DIRTI TANTE COSE CHE PERO TU COMPRENDEVI SENZA CHE IO APRISSI BOCCA
    PER QUELLO CHE SEI E SARAI SEMPRE PER ME… GRAZIE AMICO MIO

  32. tonino Says:

    Ieri hai compiuto 30 anni!…e chissà, magari li avresti festeggiati con noi, qui a Catanzaro dove venivi spesso a trovarci dimostrandoci sempre di più quanto ci volevi bene! Auguri Flà…ci manchi! Ti vogliamo un mondo di bene!

  33. Mauro Says:

    Il libro di Flavio “Per lo sviluppo del comprensorio Matesino-Molisano” è un libro molto bello ed interessante, testimone delle passioni di Flavio e del suo notevole percorso culturale. Spero che il libro trovi larga diffusione specialmente fra i giovani Molisani. Il testo, ben scritto e ricco di informazioni, mi ha fatto conoscere nuove località d’interesse naturalistico e nello stesso tempo mi ha ricordato luoghi bellissimi che purtroppo non frequento da tempo. Grazie Flavio

  34. bernadette Says:

    vorrei dire tante cose ma me le tengo per me racchiuse nel mio cuore.dico solo che mi sono commossa molto vedendo questo sito.è stato tutto troppo ingiusto.quqndo ci penso mi rendo conto che stanno morendo tante persone tanti giovani ai quali vogliamo troppo bene e mi chiedo perche??sono molto devota a padre Pio ma mi chiedo..in questi momenti perche non aiuta a dare un’altra possibilità a queste persone?forse perche è destino..perche lui decide cosi?e noi?a noi nessuno pensa?a noi resta un grande vuoto..una nostalgia ed un dolore che non passa mai ma che ti tormenta ci divora ogni giorno ci consuma fino a quando non abbiamo piu le forze.ci resta questo..ma ci resta anche il ricordo..il ricordo di queste persone..come erano da vive..buone gentili speciali..come lo era flavio.spero di non averti mai ferito lo sai flavio che non avrei mai voluto invece ti volevo bene e ti meritavi la mia onestà sempre spero che ora mi guardi da lassù e mi avrai perdonato se ti ho ferito senza volerlo e lo sai.veglia su di me.tua berny.

  35. fatina Says:

    cara berny,ti ho conosciuta tramite le parole di flavio..pensa che mi aveva dato il tuo cell quando abitavo giù,così se avessi trovato qualche animale ferito avrei potuto chiedere il tuo aiuto.poichè lui ti descriveva come una persona rara,dolce,dispoibile,buona.credo che per te è importante sapere questo.
    Condivido la tua sofferenza,ma ti invito anche a cercare flavio non solo nel ricordo,ma nel presente…il tuo cuore si riempirà di gioia nella sorpresa di sentirlo e “vederlo”accanto a te.
    l’altra notte mio marito è finito in ospedale,era diventato tutto rosso,coperto di bollle e gonfio…gli hanno fatto cortisone e tanti lavaggi di sangue.
    io soffrivo tantissimo poichè non potevo essere con lui poichè la nostra piccola flavia aveva 40 di febbre. e ero accasa a vegliarla..
    ho detto:”flavio aiutami”
    e dopo tanti lavaggi le bolle si sono attenuate…proprio allora marco si è voltato e ha visto passare una ragazza che aveva la sua camminata e le scarpe adidas di flavio,bianche con le strisce rosse e blu,che da tempo per noi sono un segno che flavio passa,e che le cose andranno meglio.
    ti abbraccio forte berny,e apri il tuo cuore,farà bene a te e a chi come me legge e ha amato tanto flavio.
    se è vivo nei nostri cuori flavio non è mai morto.
    Antonella

  36. pina Says:

    C’è una persona che con il suo sguardo regala affetto, con il suo sorriso da gioia e con la sua presenza inestimabile dona amicizia vera. Si, questa persona sei tu..
    Ciao flaviuccio in questo giorno cosi nuvoloso che anche dentro di te si fa sentire come uno stato d’animo grigio che ti fa fare 100 pensieri… ho voluto cercare una poesia per scriverti e sinceramente ne ho trovata una che e non ha nulla di speciale però in poche parole dice quello che sei tu. una persona vera che con il suo sorriso donava tanta energia e gioia quando ti incontravo… ti ricordi quande volte andavamo a fare i servizi insieme,la spesa,ecose varie… poi il tuo sguardo che dava armonia e sicurezza ma sopratutto amicizia perchè per te gli amici erano tutti uguali non cambiava se a me mi conoscevi da poco tempo e d ad altri da più tempo per te l’amicizia contava molto…. poi una persona rara che adesso io nella mia vita non incontrerò mai perchè le amicizie già sono difficili da trovare e poi penso che tu sei l’unica persona che mi ha conosciuto ti ricordi il tuo biglietto d’augurio ” ad una persona CARA E SINCERA AMICA” e questo penso che tu lo hai scritto veramente con il cuore perche sei una grande persona che oggi e in mezzo a noi anche se noi non ti vediamo… sei il mio migliore amico anzi un fratello mai avuto… tvb flaviuccio ti ricordi come mi chiamavi… pinuccia… tvbbb……mi manchi…..anzi mi mancate perchè sono andate via prima di te anche 2 persone importanti nella mia vita i miei nonni….ciao

  37. Benny Says:

    Ciao Flavio,
    ho proprio bisogno di sfogarmi con te, mi sembra di impazzire. Sto per crollare psicologicamente, non riesco più a vivere la mia vita serenamente, è diventato tutto così difficile. Non sai quante volte, anzi lo sai benissimo, desidero di venire da te, ti chiedo ogni giorno di passarmi a prendere, ma hai perso il mio indirizzo?
    Mi manchi tanto. Non ho voglia di confidarmi con nessun altro che con te, solo tu puoi capirmi, abbiamo così tante cose in comune. Primo tra tutti il nostro “pessimismo cosmico”, siamo nati sfiduciati nel mondo e abbiamo sempre avuto un sacco di fregature. Nonostante tutto so che sei al mio fianco ogni momento. So di avere tanto dalla vita, mi dovrei solo vergognare a lamentarmi, ma sono così stanca che non riesco a godermi le cose belle che la vita mi offre ogni giorno … ti prego aiutami, dammi la forza di reagire e di cambiare questo maledetto carattere, in fondo il “saggio” sei tu!
    Vedi parlare con te mi fa stare meglio. Grazie Fla!
    Ti voglio un mondo di bene.

  38. Raffaella Says:

    Ciao Flavio, chissà dove sei in questo momento. Anche se lontano mi piace immaginarti ancora qui, vicino a me!
    Voglio augurarti Buon Onomastico! In 28 anni non lo abbiamo mai festeggiato perchè non sapevamo che esistesse San Flavio e fosse proprio il 24 marzo.
    Due anni fa sei stato tu, proprio in questo giorno, a mandarmi (sai tu da dove) un regalo bellissimo che oggi mi guarda, mi sorride e mi ricorda che i miracoli esistono!!!
    Ti voglio bene!

  39. Mamma Says:

    … Mi sono semplicemente introdotto nell’ultima stanza.
    Io sono io e tu sei tu.
    Ciò che siamo stati l’uno per l’altro, questo siamo ancora…
    La vita significa tutto ciò che essa ha sempre significato.
    E’ la stessa che è sempre stata, senza soluzione di continuità.
    Perché dovrei essere dimenticato se non sono più visto?
    Ti sto aspettando per un intervallo di tempo,
    in un posto molto vicino, giusto al di là dell’angolo.
    Tutto è bene.

    (Henry Scott Holland)

    Buon compleanno, Flà. Ti vogliamo un mondo di bene.

  40. fatina Says:

    buon compleanno,Elfotesoro!
    Festeggio anche oggi il fatto che l’11 agosto del’79 sei nato tu che hai portato e porti ancora oggi gioia alla nostra vita con la tua presenza.
    Sei sempre fedele alla nostra amicizia,SEMPRE mi sei vicino…il regalo più bello è stato trovarti in quel bimbo che ti assomigliava tanto.
    Grazie di esistere,e di trovare tanti modi di esistere ancora nelle nostre vite.
    ti chiedo di aiutarmi ad essere sempre forte per riuscire a trovarti.
    Ti voglio bene,e tanto,e sempre di più.
    accarezzo il posto del mio cuore dove ci sei tu.

  41. Fabiola Says:

    Buon compleanno…

  42. Gabriella Says:

    Pubblichiamo questa mail inviataci dai fondatori dell’Associazione Ophrys di Isernia che ci hanno chiesto l’autorizzazione a pubblicare sul loro sito, http://www.molisealberi.com , la tesi di Flavio “Per lo sviluppo del comprensorio matesino-molisano” edita dalla Società Geografica Italiana.
    Abbiamo aderito con immenso piacere alla loro richiesta sempre più convinti dell’importanza di continuare a divulgare le idee di Flavio nel campo della valorizzazione e dello sviluppo eco sostenibile del nostro patrimonio naturalistico ed ambientale.
    Vi invitiamo, quindi, a visitare il sito http://www.molisealberi.com creato da persone che sono attivamente impegnate in campo ambientale nella regione Molise ed alle quali va il nostro grazie per la loro sensibilità e correttezza morale:

    “Siamo un Associazione culturale di Isernia e abbiamo creato dal 2006 un sito chiamato molisealberi.
    Navigando in rete abbiamo trovato il sito di Flavio Bruni, letto della sua vita e della sua prematura scomparsa , della tesi di laurea pubblicata dalla Società Geografica italiana sul Matese.
    Ci ha subito appassionato questa tesi che abbiamo letto con attenzione per la sua capacità di dare un quadro della realtà e delle potenzialità ambientali e turistiche del Matese .
    Non volevamo scrivere alla famiglia per non ricordare Flavio.
    Poi ci abbiamo ripensato, sul sito di Flavio c’è quello di scrivere: riflessioni e considerazioni su argomenti che ritenete importanti e che possano avere una qualche attinenza con quelle che erano le passioni di Flavio.
    Noi pensiamo che a Flavio sarebbe piaciuto un sito come il nostro che si occupa oltre che di geografia anche di paesaggio ambiente e in particolare di alberi e boschi. Tramite Lui e la sua tesi noi di molisealberi abbiamo conosciuto meglio il Matese, nonostante siamo di Isernia e siamo stati poco sul Matese.
    Purtroppo non abbiamo potuto conoscere Flavio, e non abbiamo potuto scrivere di ricordi e pensieri, ma da quello che abbiamo capito e letto su di Lui era un vero amante della natura in particolare del suo Matese di cui doveva essere un grande conoscitore indicando una ipotesi di sviluppo sostenibile nella sua tesi di laurea.
    E’ difficile per noi scrivere del passato, ma pensiamo a quello che forse avrebbe voluto Flavio.
    Volevamo ringraziare Flavio e la sua famiglia per quello che ha scritto e fatto per il Matese e per il Molise.
    La sua tesi di laurea è un vero documento un vero progetto una forte passione che noi vorremmo che si realizzasse.
    Lui stesso ha già detto nella sua tesi: sono per coloro che vogliono una nuova politica di gestione del territorio che valorizzi lo straordinario patrimonio naturalistico del Matese e come ipotesi di sviluppo sostenibile.
    Chiediamo pertanto se possiamo pubblicare sul nostro sito la sua tesi di Laurea dal titolo “Per lo sviluppo del comprensorio matesino-molisano” già disponibile sul sito dell’Associazione italiana Insegnanti di geografia http://www.aiig.it/Testi%20.pdf/Portale_Giovani/flavio.bruni.pdf
    Ringraziamo anticipatamente
    Cordiali Saluti

    Andrea Di Girolamo – Isernia
    Associazione Ophrys
    http://www.molisealberi.com

  43. pina Says:

    ciao flavio sono passati tanti mesi dall’ultima volta che ti ho scritto… da quando sei andato via tante cose sono cambiate ma tanto tu già le sai queste cose perché anche se tu non ci sei più intorno a noi ti fai sentire in qualche modo… devo dire che forse io non ti riesco a sentire e questo mi dispiace perchè ho un grande desiderio poterti sognare e vedere il tuo sorriso e dirmi che mi vuoi bene, ma forse tu ci sei nella mia vita ma sono io che non ti sento… solo una volta ti ho sentito in un fatto che mi e accaduto e so che tu eri li con me che mi hai fatto capire qualcosa di pericoloso… vorrei dirti tante cose ma non sarebbe molto lunga… ora stiamo nel 2010 3 tu sono quasi tre anni che non ci sei e manchi come sempre… ti lascio con un passo di una frase di un film anche se non ci sei, sei come il vento… non lo vedo ma lo percepisco”. ciao flaviucciooo…tvb

  44. Marcus Says:

    ..come faccio ogni tanto passo sul sito per riguardare le foto di flavio..e leggere i saluti a lui rivolti..
    immancabilmente arriva la lacrima…
    flavio dacci un’occhiata da lassù e proteggici..

  45. giuseppe sodano Says:

    sono entrato in questo sito per caso, come per caso ho iniziato a leggere la tua tesi che mi aiuta a capire e conoscere la vostra fantastica terra. Ora ho alcuni motivi in più per camminare tra le vostre montagne e per questo vi ringrazio di cuore
    giuseppe soldano

  46. fatina Says:

    tra un po’ arriva di nuovo il 24 gennaio,e non ci si crede che sono passati 3 anni,poichè non sono affatto stati 3 anni di assenza.
    resterai sempre nei nostri cuori,dolce amico mio,poichè di fiori in giro ce ne son tanti,ma nessuno ha il tuo profumo.
    la tua esistenza ha lasciato una scia luminosissima poichè la tua essenza è unica.
    mai nessuno potrà occupare il tuo posto perchè lì ci sarai per sempre tu.
    ti voglio bene

  47. marco Says:

    Poche parole…oggi la tristezza è tanta…ma so che tu ci sei, ci sei sempre accanto e ci proteggi. Poche parole per dirti GRAZIE…GRAZIE DI TUTTO!!!

  48. Raffaella Says:

    Ciao Flavio, sono passati già tre anni, è difficile crederci. La mente si rifiuta di accettare l’idea di non poterti più riabbracciare, scherzare, parlare, eppure ogni giorno ci hai dimostrato di non essertene mai veramente andato, ci hai fatto sentire la tua presenza, ci hai fatto regali dal valore inestimabile che ci hanno cambiato la vita e ancora continui a riempirci di sorprese.
    Sei sempre nel mio cuore.
    Ti voglio bene!
    Raffaella

  49. antonella Says:

    caro flavio,voglio dirti grazie per non averci mai lasciati davvero.
    Nelle nostre vite,sei in ogni dove…basta alzare lo sguardo al cielo,cercarti negli occhi di un passante,nella terra,quando spunta un fiore.
    Mio caro elfo,mio caro unico fratello,grazie di riuscire a portare ancora gioia nella mia vita.
    Solo chi non ti ha mai conosciuto per ciò che sei dentro potrà dimenticarti,solo nel cuore di un un estraneo potrà svanire il tuo ricordo.
    Chi ha camminato con te sul sentiero della vita,scoprendo e condividendo assieme la sua vera meraviglia,non ti perderà mai,sarai con lui nei boschi,in un tramonto al mare,mentre osserva il mondo stupendosi come un bambino,tu sarai lì,dove solo elfi,fatine e folletti possono arrivare,solo chi ha ali per volare può arrivare ancora a te…grazie per avermi scelto come tua amica,ne sono fiera,per sempre

  50. Marco Says:

    Flavio…. Oggi e’ un giorno speciale…. e’ il tuo compleanno! Mi manchi tanto fratellone mio! Fra un po’ nascerà Giusi e la preghiera che ti porgo e’ quella di peoteggerla sempre, di essere il suo angelo custode! Anche se sono sicuro che da la su’ insieme a Giuseppina già lo state facendo! Buon compleanno Flavio! …e grazie di tutto!……

  51. Raffaella Says:

    Auguri Flavio, buon compleanno! Come vedi il tempo passa ma il ricordo di te è più vivo che mai!
    Ci manchi tanto, anche se in ogni nostra giornata trovi sempre il modo di farci sentire la tua presenza. Continua a starci vicino.
    Ti vogliamo bene
    Raffaella, Gianluca, Giampiero e Flavia

  52. mamma Says:

    LA MORTE NON È NIENTE

    La morte non è niente.
    Sono solamente passato dall’altra parte:
    è come fossi nascosto nella stanza accanto.
    Io sono sempre io e tu sei sempre tu.
    Quello che eravamo prima l’uno per l’altro lo siamo ancora.
    Chiamami con il nome che mi hai sempre dato, che ti è familiare;
    parlami nello stesso modo affettuoso che hai sempre usato.
    Non cambiare tono di voce, non assumere un’aria solenne o triste.
    Continua a ridere di quello che ci faceva ridere,
    di quelle piccole cose che tanto ci piacevano
    quando eravamo insieme.
    Prega, sorridi, pensami!
    Il mio nome sia sempre la parola familiare di prima:
    pronuncialo senza la minima traccia d’ombra o di tristezza.
    La nostra vita conserva tutto il significato che ha sempre avuto:
    è la stessa di prima, c’è una continuità che non si spezza.
    Perché dovrei essere fuori dai tuoi pensieri e dalla tua mente, solo perché sono fuori dalla tua vista?
    Non sono lontano, sono dall’altra parte, proprio dietro l’angolo.
    Rassicurati, va tutto bene.
    Ritroverai il mio cuore,
    ne ritroverai la tenerezza purificata.
    Asciuga le tue lacrime e non piangere, se mi ami:
    il tuo sorriso è la mia pace.

    Sant Agostino

    Per noi sei solo nascosto nella stanza accanto.
    Mai potremo smettere di pensarti ed in questo giorno così speciale vogliamo trovare la forza di gioire e sorridere insieme a te.
    Buon compleanno Flà!

    Mamma e papà

  53. mamma Says:

    Sono passati quattro anni da quando ci hai lasciato, ma il tempo non scalfisce minimamente il tuo ricordo ne potrà mai farlo.
    Sei qui, con me e con tutti quelli che ti hanno voluto bene… e lo sarai per sempre.

    Mamma

    P.S. Grazie a tutti coloro che via mail, messaggi o con la loro presenza questa sera alla Santa Messa hanno voluto, ancora una volta, testimoniare il loro grande affetto per Flavio

  54. antonella Says:

    caro amico,sempre nei nostri cuori,vorremmo tanto stringerti forte…accarezzaci da lassù con le tue ali dorate.

  55. MARCO Says:

    Ciao Flà!… Anche quest’anno stiamo riorganizzando il quadrangolare di calcio per ricordarti tutti insieme. Un ringraziamento particolare va al tenace Antonio Di Ricco, senza di lui questa manifestazione non sarebbe esistita… Grazie Antonio!!! Sono felice, perchè sto riscontrando molte adesioni dai tuoi amici di sempre che, nonostante i molteplici impegni, riusciranno a partecipare. Come vedi, non ti dimentichiamo, non lo faremo mai, e sono convinto che da lassù ci guardi e ci proteggi! Un pensiero particolare riservalo per la nuova arrivata…la piccola Giusi…la tua nipotina… Avrebbe avuto un grande Zio…ne sono più che certo! Quando diventerà un pò più grande le racconterò di te e di che grande persona è stata lo Zio Flavio…. Grazie Flà…grazie di tutto!

  56. Mamma Says:

    Ciao amore mio, tanti auguri di buon compleanno.
    I ricordi, tanto amati ma spesso anche tanto odiati, affollano la mia mente e il pensiero va al giorno della tua nascita. Una giornata mite, un po’ nuvolosa e con il sole che di tanto in tanto faceva capolino, con discrezione, tra le nuvole, quasi a non voler disturbare quel momento così unico e speciale.
    Rileggo quella frase di Jovine che, con la sensibilità che ti ha sempre contraddistinto, hai scelto per introdurre la tua tesi “Gli occhi vanno oltre le nuvole buie e si caricano delle tinte del cielo invisibile che splende al di là dei monti “. La trovo bellissima e ricca di profondi e sempre diversi significati.
    Così, mi piace immaginare che tu, adesso, sia là, in quel cielo invisibile che splende al di là di quei monti che hai tanto amato.
    Ti voglio bene
    Mamma

  57. gene Says:

    ne avevo più volte sentito parlare, ma solo ora dopo aver visto e letto dal sito ho capito di che persona speciale si tratta e non posso che dire che sono sempre i migliori a partire prima….

  58. Mamma Says:

    Ciao Flà,
    oggi ricorre il tuo quinto compleanno in cielo e noi, ancora una volta, abbiamo voluto condividere con tante persone che ti vogliono bene, questo momento di ricordo per te.
    Ho pensato molto a cosa avrei potuto dire in questa circostanza, cercando soprattutto di evitare quelle frasi scontate che immancabilmente avrebbero assunto il carattere della commemorazione e che a te sicuramente non sarebbero piaciute.
    Alla fine, ho scelto di soffermarmi proprio sull’importanza ed il valore del ricordo e così, navigando qua e là sulla rete, ho trovato due considerazioni sull’argomento che mi sono piaciute molto e che spero tu condividerai.
    La prima è della famosa scrittrice peruviana Isabel Allende per la quale non esiste separazione definitiva finché esiste il ricordo.
    La seconda è invece del poeta libanese Kahlin Gibran che definisce il ricordo un modo di incontrarsi.
    L’esperienza del tuo distacco vissuta in questi anni, mi trova d’accordo con entrambe le riflessioni.
    Infatti, non ho mai vissuto la tua partenza come un qualcosa di definitivo, ma proprio attraverso il tuo costante ricordo, ti ho sempre sentito vicino e credo, dalle testimonianze che continuano a giungermi, di poter condividere con molti altri tale mia sensazione.
    Concordo pienamente anche sulla seconda citazione che propone il ricordo come un modo di incontrarsi.
    Si, è vero, attraverso il ricordo ci si incontra e con te è un continuo incontrarsi. Dal buongiorno della mattina alla buonanotte della sera, ogni giorno è costellato di mille ricordi che mi riportano a te. La tua tazza del latte nel nostro scolapiatti, il Matese che si staglia all’orizzonte lungo il percorso quotidiano che mi porta in ufficio, lo stereo della mia macchina che hai comprato tu, la tua professoressa di lettere del liceo che incontro quasi ogni mattina e potrei continuare all’infinito…
    Il tuo ricordo, poi, è anche il tramite per continuare a coltivare le tue bellissime amicizie, incontrandosi, scambiandosi esperienze e scoprendo sempre qualcosa di nuovo di te.
    Quello che mi ha colpito di più in questi anni è che non sono solo quelli che ti hanno conosciuto che continuano a portarti nel cuore. Abbiamo ricevuto, infatti, tante testimonianze di affetto e di vicinanza anche da persone a te e a noi sconosciute, alcune delle quali hanno appreso della tua storia solo attraverso il sito internet che ti abbiamo dedicato.
    Tutto questo non può accadere per caso e deve per forza avere un significato profondo, razionalmente forse difficile da comprendere, ma che appare, invece, di una semplicità disarmante se interpretato guidati dalla luce del nostro cuore.
    Tu hai saputo spargere il seme dell’amore e dell’amicizia facendolo attecchire nel cuore di tutti quelli che, in modi diversi, ti hanno incontrato e come Clara, la protagonista del più famoso romanzo della Allende “La casa degli spiriti”, “…emana una luce che va al di là dell’umana comprensione, una luce che bagna chi le sta intorno con il lume della coscienza, e si propaga anche fuori dalla carta…”, anche tu, nella tua breve vita, hai saputo inondare di quella luce le nostre esistenze continuando ad illuminare le nostre vite.
    Ti vogliamo bene
    Mamma

  59. anto Says:

    grazie gabri.ti dico grazie poichè le tue parole hanno dato voce anche ai nostri cuori,dove per sempre dimorerà il nostro caro angelo…..

  60. anto Says:



    amico mio,sei stato la foglia più bella che abbia mai incontrato

  61. Gabriella Says:

    Grazie Anto è’ bellissima!!! Molto meglio delle risposte alle mie domande da parte di alcuni preti che, ancora oggi, continuo a trovare incomprensibili e senza senso.

  62. Raffaella Says:

    Quanto mi manchi!

  63. Gabriella Says:

    Auguri Flà, buon compleanno da tutti noi!

  64. battitodali78 Says:

    Prepotente. È il mio cuore che non lascia andare il pensiero di te. Ricordo costante che non è affatto nostalgia, ma presenza quotidiana. Sei l’unico vero amico che la vita ci abbia regalato. Mai altri prenderanno il  tuo posto. Mai la vita stessa, con tutte le sue beghe e bellezze ci farà dimenticare di  te.

  65. Gabriella Says:

    Buon compleanno Flà, festeggia tra gli angeli!

  66. battitodali78 Says:

    Orgogliosa sono andata a cercare stelle cadenti ieri sera con la tua maglietta…

    Ma la più luminosa non cadrà mai e sarà sempre lí a proteggerci.
    Un vincitore é un sognatore che non si è mai arreso… Ebbene io credo che il tuo sogno vince ogni giorno nel ricordo che portiamo di te.
    Ti vogliamo bene zio Flavio ,
    Buon compleanno

  67. Mamma Says:

    A Te, che da lassù continui a vegliare su di me…
    A Te, che, con dolce prepotenza, sei parte di me…e vivi con me…
    A Te, che, attraverso silenzi, segni, ricordi, attimi, parole, sguardi, lacrime…rendi questo mio cuore proiezione del tuo…
    A Te, che nonostante ogni luogo, ogni tempo, ogni spazio…continui a essere…
    A Te, che con tenera violenza mi spingi a continuare a guardare in faccia
    questa vita e a darle un senso anche senza il tuo essere qui, ora…
    A Te, che sei… che continuerai a essere… qui..con me…
    Guardo lassù e sento la tua carezza… e ti stringo a me…con rabbia e amore…
    fa’ che io ti senta sempre in me… fa’ che io viva per te…per me e per quanti mi vogliono bene…
    Vola…e non lasciarmi mai…
    Buon compleanno, amore mio!

  68. battitodali78 Says:

    Sono passati dieci anni, e ci pensi ancora?
    E già!
    Dieci anni fa, in questo giorni, venimmo nella città dove non ho più voluto mettere piede, una città che ho odiato, dove i medici forse avrebbero potuto fare di più per te.
    O forse no.
    Forse quel maledetto male ti avrebbe portato via comunque, ma non dimenticherò mai che loro non presero in considerazione i forti dolori addominali che avevi e ti sottoposero ad altra chemio.
    Non conosco i loro volti,né i loro nomi e non voglio conoscerli, di loro mi basta sapere che ti trattarono come un piagnucolone.
    Non lo eri, non lo sei mai stato.
    Pochi mesi prima di morire, fosti l’unico vero amico che venne ad aiutarci a traslocare, nella casa dove poi nacque dopo un anno la piccola Flavia.
    Eri già malato.
    Eppure con affetto ti caricavi i mobili sulle spalle insieme a Marco senza mai dire di essere stanco.
    Eppure lo eri, stavi già combattendo.
    Quel maledetto male ti stava già divorando.
    Infido e veloce.
    Due mesi dopo non mi chiamavi più, dopo che eravamo così vicini che lo facevi tutti i giorni.
    Pensai che qualcuno ti avesse rapito il cuore, non vedevo l’ora che mi raccontarsi, allora ti chiamai.
    Non era la tua voce.
    Flavio, cos’hai?
    Innanzitutto non ti preoccupare, mi dicesti.
    Come sempre, volevi proteggere quelli a cui volevi bene…
    Due mesi dopo non c’eri più.
    Il vuoto che hai lasciato nelle nostre vite non verrà mai colmato.
    Parlo di chi ha avuto la fortuna di abbracciare la tua anima.
    Questi non si daranno pace, poiché non ci sarà al mondo un altro figlio, o un altro amico, o un altro fratello così.
    Per tutti gli altri sarà solo morto troppo presto un gran bravo ragazzo.
    Questi ultimi possono dimenticare, noi no.
    Noi sappiamo davvero cosa abbiamo perso.
    E il prossimo che ha voglia di dirmi che sono passati dieci anni, adesso basta, devo farlo per me stessa, stia bene attento, poiché io non sono calma come lo eri tu, io gli spacco la faccia.
    Perché io non voglio dimenticare, voglio che il tuo ricordo, o stella splendida e luminosissima, viva per sempre con me.
    E perché, adesso che sto piangendo, solo una cosa potrebbe lenire tanta sofferenza… un tuo abbraccio, l’avere accanto il mio più grande, e vero, e puro amico.
    Ciao Flà.

  69. battitodali78 Says:

    Quest’anno,nel giorno del tuo compleanno,mi manchi ancora di più.
    È stato un anno tanto difficile questo,cominciato con una notizia troppo dolorosa,troppo simile al dolore provato per la tua morte.
    Ho vissuto tutto di nuovo e sono ancora troppo giù.
    Non capirò e non accetterò mai fino in fondo.
    Vorrei averti qui amico mio,vorrei che fossi lo splendido zio dei mie figli.
    E invece ora piango e ti mando un abbraccio grande ma resto a mani vuote.

  70. Marco Zampaglione Says:

    Sembra incredibile,impossibile eppure siamo andati avanti.il mondo è peggiorato e non credo sia solo per averti perso…..non so comprendere a pieno le emozioni e i sentimenti che mi hanno attraversato in questi 10 anni ma adesso finalmente so che non posso accettare,non ne sono capace.posso andare avanti senza un vero amico,senza il tuo aiuto e …quanto altro avremmo potuto fare insieme,ma non sono in grado di accettare che sia potuta accadere una cosa simile proprio a te.il mio cervello continuerà a distrarre il mio cuore per continuare ad andare avanti fino a quando…… sarò mai abbastanza forte per reggere al dolore per una ingiustizia così enorme?

  71. Calator prin Romania Says:

    Si prega di tenere il superba lavoro. – facebook.com/CalatorPrinRomaniaTuristica/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: